Microsoft Word: i limiti della correzione ortografica

l correttore automatico di Microsoft Word aiuta ad eliminare gli errori all’interno delle applicazioni Office, ma non fornisce una garanzia completa.

Se utilizzate le impostazioni di base, vi accorgerete presto che il correttore automatico non è in grado di rilevare errori in parole con numeri.

Per esempio, se scrivete “imm4gine” al posto di “immagine” sarete costretti a correggere da soli.

Inoltre, il correttore non riesce nemmeno a rilevare errori nelle parole scritte in maiuscolo.

Potete attivare queste opzioni in molte applicazioni Office, semplicemente andando in “Strumenti/Opzioni/Ortografia e grammatica“.

Se invece state eseguendo un lavoro in Publisher, per effettuare i cambiamenti, dovete andare in “Strumenti/Controlla ortografia/Opzioni controllo ortografia“.

fonte: manuali.net

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...