I moduli

Una delle caratteristiche peculiari del World Wide Web è la possibilità offerta all’utente di interagire con programmi che permettono di inviare informazioni, interrogare database ed effettuare operazioni di vario genere. A rendere possibile questo genere di interazione intervengono:
  • sul lato client i moduli (form), che consentono all’utente di operare selezioni, inserire testi, caricare file…;
  • al lato server appositi programmi di vario genere, che elaborano i dati e li usano per svolgere un qualche compito.
Tra le applicazioni dei moduli la più classica è il form di richiesta informazioni, presente praticamente in tutti i siti, che permette all’utente di inserire un messaggio e i propri dati personali e inviarli al webmaster. Tipicamente questi moduli si collegano a un programma sul server in grado di ricevere i dati,inserirli in un messaggio di posta elettronica e infine inviarli al destinatario predefinito. Anche i motori di ricerca utilizzano un modulo, predisposto perchè l’utente possa definire i propri criteri e collegato a un programma dal lato server che può leggere i parametri inseriti, interpretarli, operare la ricerca e restituire un risultato.
Quando si usano database on-line, i moduli possano essere utilizzati per inserirvi nuovi record e, successivamente per operare interrogazioni sui dati.
I programmi che fanno “girare” questi moduli possono essere per realizzarli era il Perl, derivato dal C,che permette di lavorare in modo molto pratico con le stringhe di testo. Attualmente gli script più diffusi sono quelli in PHP e ASP,nati specificamente per lavorare in ambiente Web e intergrabili nel codice HTML, in grado di semplificare molto la realizzazione di interfacce e siti di tipo dinamico. Generalmente i programmi funzionano in questo modo:
  • ricevono i dati da un modulo HTML;
  • elaborano i dati e, a seconda della loro funzione:
  • inviano un output all’utente (in genere sotto forma di pagina HTML di risposta, generata in tempo reale in relazione ai dati inseriti);
  • eseguono azioni sul server (come registrare dati in un archivio);
  • svolgono entrambi i compiti indicati ai punti precedenti.

Nota
Per funzionare PHP e ASP necessitano dllo specifico motore di scripting installato sul server, che deve eseguire le prti in codice prima che la pagina sia inviata all’utente. Quando l’utente richiede una pagina PHP il motore esegue il codice contenuto in quella pagina. Durante l’esecuzione,il coduce produce informazioni in formato HTML. Infine,il file (in formato HTML) viene inviato all’utente.

Si noti che il modulo HTML non è che una piccola parte di questo complesso meccanismo in cui a svolgere gran parte del lavoro è in realtà il programma residente sul server. Se si ha intenzione di utilizzare questo tipo di funzionalità, quindi è importare acquisire qualche competenza sui linguaggi di programmazione dal lato server, oppure farsi passare le opportune istruzioni dal programmatore che ha realizzato lo script o dall’amministratore di sistema. Molti fornitori di servizio hosting, in ogni caso, mettono a disposizione dei propri clienti script standard già pronti all’uso, per poterli utilizzare è sufficiente procurarsi le specifiche tecniche per la costruzione del modulo e per la chiamata al programma.

 

Nota
Nella trasmissione dei dati comunicati dal browser si è rivelata di particolare importanza la definizione di un’interfaccia comune tra il server e l’uscita che interroga o scrive nei database o che serve qualsiasi altro tipo di applicazione. Questa interfaccia comune è stata definita allo scopo di standardizzare i metodi di decodifica dei dati in arrivo a uniformare la programmazione dell’interfaccia. La Common Gateway Interface (CGI) è lo standard specifico per la comunicazione tra il server HTTP e le uscite esistenti nel server, ossia un insieme di regole definite per convenzionare che disciplinano queste comunicazioni. All’interno della directory root del sito spesso è presente una cartella chiamata cgi-bin/, con al suo interno gli script eseguibili che possono essere richiamati dai moduli.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...