Internet Explorer 7: una barriera contro il malware

Internet Explorer possiede una Modalità sicura.

Quando questa modalità è attiva, il browser può accedere ad un’unica cartella, “File Internet temporanei“.

Grazie a questa funzione, quindi, il malware non ha nessuna possibiltà di installarsi di nascosto durante la navigazione.

Quando Internet Explorer 7 funziona con Windows Vista, la Modalità sicura si attiva solo attraverso “Strumenti/Sicurezza“.

Gli utenti XP possono conseguire un equivalente livello di sicurezza grazie al freeware in inglese Sandboxie 3.26.

Cliccando sull’icona “Sandboxie quick launch” farete partire il browser web di default per Windows, per esempio, Internet Explorer, in ambiente sicuro.

Tutti i dati raccolti durante la navigazione (fra i quali potrebbero trovarsi virus e trojan) andranno a finire in una zona protetta.

Per ripristinare la sicurezza del browser sarà sufficiente cancellare il contenuto della Sandbox.

Ma attenzione: nel procedimento andranno perse le impostazioni già attive sul browser.

Per modificare la configurazione in modo permanente bisogna sempre far partire il browser attraverso la sua icona abituale.

Le altre applicazioni andranno invece eseguite all’interno della zona protetta: cliccate sulle loro icone con il tasto destro del mouse e proseguite con un clic su “Run Sanboxed“. Se volete scaricare Sandbox, fate clic qui.

fonte: manuali.net

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...