Firefox: navigare più veloci e ridurre l’uso della memoria

Non tutti sanno che Firefox ha un vero e proprio registro di configurazione. Vi mostriamo come rendere la navigazione più veloce e come ridurre l’uso della memoria.

Oltre alle note opzioni accessibili a tutti gli utenti, Firefox dispone di un registro di configurazione nascosto che vi permette di moficarne i parametri di funzionamento per renderlo più veloce.

Per accedervi digitate nella barra degli indirizzi about:config e date “Invio“.

Per velocizzare il caricamento delle pagine digitate, in “Filtro“, la parola pipelining.

Modificate con un doppio clic l’opzione network.http.pipelilining in “True” e portate network.http.pipelining.maxrequests a 24 se avete una ADSL veloce.

Firefox utilizza grandi quantità di memoia per conservare le ultime pagine visitate, in modo da riaprirle in tempi brevi.

Però, se avete poca RAM, potete limitare l’uso di memoria digitando la parola Viewers in “Filtro” e modificando la voce browser.sessionhistory.max_total_viewers con il valore 2.

Se aprite troppe schede dovrete usare il pulsante di scorrimento per passare a quelle successive, che non rientrano nella pagina.

Per aumentare il numero di tab visualizzabili potete ridurne la larghezza.

A tale scopo, in “Filtro“, digitate la parola tabMinWidth e portate a 75 il valore browser.tabs.tabMinWidth.

fonte : manuali.net

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...