Microsoft Word 2007: controllare un documento

Potrebbe capitarvi di ritrovare un vecchio documento di Word salvato nel vostro PC e, non ricordandovi di cosa si tratta, potreste decidere di controllarlo o verificare l’eventuale presenza di errori di scrittura.

Esiste un semplicissimo trucco che vi permette di controllare molto velocemente un documento Word.

Dopo aver aperto il documento, andate su “File” e cliccate sul pulsante “Finish“.

Apparirà così una finestra che vi consente si effettuare alcune scelte.

Cercate l’opzione “Inspect Document” e cliccateci sopra.

A questo punto, si aprirà il “Document Inspector” che vi chiederà di selezionare tutte le voci che desiderate ispezionare.

Dopo aver slezionato le voci da controllare, cliccate su “Inspect“. Si avvierà così la vostra indagine…

fonte : manuali.net

Annunci

Microsoft Word 2007: blindare i documenti con una password

Quando si crea un file di testo riservato da inviare tramite e-mail, è buona norma proteggerlo con una password in modo da impedirne l’apertura e la lettura da parte di persone non autorizzate.

In Word 2007 è possibile proteggere i documenti assegnando ad essi una password segreta.

Dopo aver creato un documento di Word 2007 salvatelo deguendo la procedura standard.

Prima di distribuire il file, aprite il menù delle funzionalità cliccando sul “Pulsante Office” in alto a sinistra e spostatevi col mouse sulla voce “Prepara“.

Nel pannello che si apre selezionate “Crittografia Documento“.

Digitate la parola chiave che chi riceverà il documento dovrà immettere per poterlo leggere o modificare e cliccate su “Ok“.

Comparirà un secondo riquadro che vi richiede di inserire nuovamente la password scelta.

Scrivete la parola esattamente come avete fatto in precedenza e confermatela cliccando su “Ok“.

Salvate il file e inviatelo al destinatario.

Dopo il salvataggio, quando si tenterà di aprire il file, sia per leggerlo sia per modificarne il contenuto, comparirà una finestra che richiede l’immissione della password.

Basta digitarla e premere sul pulsante “Ok” per riuscire a sbloccare il file e avere libero accesso ai suoi contenuti.

fonte: manuali.net

Come proteggere un file .doc con password

Se il vostro PC è condiviso anche da altre persone, potreste proteggere i vostri file di Word con apposite password. Farlo è molto semplice.
Per prima cosa si faccia clic su Strumenti, si vada in Opzioni nel menu di Microsoft Word, e da lì si faccia clic su Protezione: qui vi sono diverse opzioni interessanti.

Una di questa è la possibilità di inserire due tipi di password all?interno del documento. Una password per aprire il documento e una invece che consente di non far modificare quel documento.

Per attivarle è semplice: basta digitare la password all?interno delle caselle e successivamente premere su OK.

La finestra di dialogo Avanzate, che si trova di fianco alla password di apertura, vi permette di scegliere il tipo di crittografia da utilizzare: è da usare solo nel caso si scelga una password con oltre 15 caratteri, con una qualsiasi combinazione di lettere, numeri, spazi e simboli.

Per leggere le istruzioni per OpenOffice un clic qui.

fonte: manuali.net

[MS Office] Collegare fogli di Excel con documenti di Word

Tutti i programmi della suite Office sono strettamente correlati tra di loro, quindi è possibile stabilire dei collegamenti tra essi ottimizzando così le potenzialità di ognuno.

Per esempio, potete sfruttare le elevate potenzialità di calcolo dei fogli Excel e realizzare dei collegamenti con Word, che invece meglio si adatta a stesure testuali di documenti.

Potete collegare un intero foglio di lavoro oppure un ristretto insieme di celle.

Nel primo caso bisogna prima posizionarsi con il cursore del mouse sul punto del documento in cui volete inserire il foglio di lavoro.

Dal menù “Inserisci” selezionate la voce “Oggetto“.

Nella finestra di dialogo che si apre posizionatevi sulla sottocartella “Crea da file“.

Dopo aver spuntato l’opzione “Collega al file” cliccate sul pulsante “Sfoglia” e posizionatevi sulla cartella in cui si trova il file Excel che volete inserire.

Cliccate sul pulsante “Inserisci” e successivamente sul pulsante “Ok“.

In questo modo viene inserito nel documento Word una tabella corrispondente al foglio di lavoro attivo del file Excel.

Tutte le modifiche effettuate sul foglio Excel vengono automaticamente riportate in Word.

Per collegare solo alcune celle, basta selezionarle e cliccare su “Modifica/Copia“.

In Word, dal menù “Modifica” selezionate la voce “Incolla speciale“.

Nella finestra di dialogo spuntate l’opzione “Incolla collegamento” e nell’elenco selezionate “Oggetto Foglio di lavoro Excel“.

fonte: manuali.net